ALESSANDRA
FINIELLO


ILLUSTRATRICE

SEDE DI FIRENZE // DOCENTI // ALESSANDRA FINIELLO

BIO

Alessandra Finiello nasce nel 1990 ad Atina, in Italia.

Frequenta il Liceo Artistico prima e l’Accademia di Belle Arti successivamente, laureandosi con il massimo dei voti, presentando una tesi in illustrazione editoriale, ispirata alle costellazioni dello Zodiaco.

Dopo essersi laureata apre la pagina social “Niente Caffè” da cui prende lo pseudonimo artistico.

Dal 2016 ad oggi lavora come Freelance collaborando con vari studi della scena romana ed associazioni culturali del territorio.

Nel 2017 espone per la prima volta i suoi lavori con l’associazione culturale “Indiegesta” con la mostra intitolata carta scoperta, dedicata al disegno in tutte le sue forme, dove espone con artisti locali.

Nel 2018 espone al Macro Asilo, Museo d’Arte Contemporanea di Roma, insieme ad altri artisti emergenti in #Atelier2 ideato da Donatella Spaziani, artista contemporanea e docente presso l’Accademia Belle Arti di Frosinone.

Nel 2019 partecipa al “Crack Festival” festival del fumetto indipendente e underground.
Nel 2022 viene selezionata per Annual 2022 nella sezione progetti personali.
Nel 2021 conosce Giulia Marchetti, con cui condivide lo stesso amore per lo spazio e la mitologia e insieme danno vita al libro “Riflesso” pubblicato da MNM e Amolà.

Nel 2023 lavora per Simone Massi, come disegnatrice junior e senior al lungometraggio animato “Invelle” selezionato al concorso “Orizzonti” della 80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Attualmente collabora con Metrò eventi,Metropolitan Magazine , Luxury Weddings e SuiGeneris Libri come illustratrice e Graphic designer.

Il lavoro di Alessandra si svolge quasi totalmente in digitale, simulando le trame dell’acquerello e sperimentando continuamente utilizzando come pretesto l’universo femminile in tutti i suoi aspetti.

PORTFOLIO DOCENTE

DOCENTI DELLA SEDE

DIREZIONE